Michela Zanarella – Versi

Almeno qualcuno fa caso
allo sguardo dei morti
mentre va incontro alla vita
non è estraneo il silenzio
che poggia a cantilena sulle spalle
a volte pare una mano che saluta da lontano
un passaggio dietro le quinte
l’ombra nel sonno della città
che sta a dire – siamo il suono
della vostra lingua, la radice
anche quando a terra ci ignorate.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...