Gisella Genna – Quarta stella

a cura di Gianni Ruscio

Sbocciano come fiori alcune voci,
il segno si stende sul mondo –
vado dovunque in sospensione
verso un altissimo biancore
e questo nulla mio e plurale.


*


Lo vedi ovunque quello sguardo
staccati i ponti, la sua guardia è muta
un alveare e reti a misurare
i prossimi secoli, l’incendio di un’estate.


*


Era un esistere impreciso,
uno scarto, camminare
in tempi e cieli distanti
tra bordi e mura di ogni luogo
nelle trame di una città:
corpi amati, destinati.
Trovarsi nell’afa di un’estate
sulle rive di un continente;
io ero lontanissimo, ero qui.


*


Emergere da un mare incerto
mani sulla nuca, geografia di un volto
luce che rimanda al corpo bianco.
L’ora in cui le lettere composero la forma
all’ombra della quarta stella.


*


Delle gocce nel silenzio lo stillare.


Gisella Genna è nata nel 1973 a Milano, dove vive e lavora. Giornalista, si occupa da sempre di moda. A marzo 2020 è uscita per Interno Poesia la sua prima raccolta in versi Quarta stella. Si sono occupati della sua poesia La Lettura – Corriere della Sera, Una casa sull’albero, Atelier, La dimora del tempo sospeso, Carteggi letterari, Il Visionario, Il Giornale OFF, Il Rifugio dell’Ircocervo, Poeti Oggi e il Centro Cultural Tina Modotti. Suoi testi inediti sono stati pubblicati nella raccolta pubblicata in occasione della settima edizione del Concorso Internazionale di Poesia “Parasio – Città di Imperia”, 2020. “Quarta stella” è apparso nella Classifica di Qualità stilata a ottobre 2020 dalla rivista ‘L’Indiscreto’, sezione poesia.

I versi che vi proponiamo sono tratti da Quarta stella (Interno poesia, 2020)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...