Giorgio Ghiotti – Alfabeto primitivo

di Francesco Terracciano * I. Giorgio Ghiotti si muove nella tecnica e nella narrazione come fa il pittore, per parti più piccole di un tutto. I frammenti che dispone hanno il pregio di poter essere distribuiti in serie infinite, in collocazioni spaziali e logiche  che ne accrescono il senso, che aggiungono varianti; la capacità di essere compiuti in sé e la vocazione a rimandare ad … Continua a leggere Giorgio Ghiotti – Alfabeto primitivo