Mattia Tarantino – Poesie da “Fiori estinti”

La stanza Si ammala la parola, le mie vertebre si curvano in silenzio. Non piove che acqua sporca, e questa … Altro