Floriana Coppola – La faglia del fuoco

A cura di Ariele D’Ambrosio * Se prendo un libro tra le mani, la prima cosa che penso è se la copertina mi cattura. Poi giro il libro curioso di vedere la quarta. Poi ancora il risvolto di sinistra ed infine quello di destra. Ebbene tutto mi è apparso sobrio ed elegante. Soprattutto il pudore sottolineato dal poco esibito delle notizie dei due autori: il … Continua a leggere Floriana Coppola – La faglia del fuoco

Melania Panico – Non ero preparata

Nota di Antonio Fiori * Mi svuoto della mia vita/ e la mia vita rimane. Ho riflettuto molto su questo esergo di MarkStrand, anteposto da Melania Panico alla sua raccolta poetica, perché cercavo diconciliarlo con quanto da lei dichiarato a Gabriele Galloni in un’intervista a ‘Pangea’rilasciata mentre il libro era in stampa: “Serve uno sguardo sulla realtà, nel senso che losguardo determina una certa poetica, … Continua a leggere Melania Panico – Non ero preparata

Roberto Addeo – Poesie da “La mia generazione veste apatia”

Linea ordinati nel disordine di uno sterminioi pensieri spingono i versi sotto il bianco della paginaal riparo dai quesiti che non cercano rispostemi fondo col buio che mi circoncide in un patto di mutismonon auguro nemmeno al nemico più malignodi recarsi oltre quel filo di luceche divide il mio sguardoda ciò che vede * Passeggero Quando mi stringeva la mano sentivo i grilli trimbulare. Nell’atto … Continua a leggere Roberto Addeo – Poesie da “La mia generazione veste apatia”