Mattia Tarantino – Poesie da “Fiori estinti”

Da Fiori estinti (Terra d’ulivi, 2019) * La stanza Si ammala la parola, le mie vertebre si curvano in silenzio. Non piove che acqua sporca, e questa stanza è troppo bianca: morirò nel singhiozzo delle allodole. * Un salmo usurato Comando che il tuo cuore tossisca timido, tra le mani degli angeli. Poiché non fui che un salmo usurato; il profeta dei morti e il … Continua a leggere Mattia Tarantino – Poesie da “Fiori estinti”

Adonis Psaltis – Quattro poesie

Traduzione di Crescenzo Sangiglio (I) mascherati sono usciti per le strade vestiti da assassini con armi vere uccidendo i mondi d’un tratto a bruciapelo noi siamo vestiti da assassini dicono voi siete vestiti da morti dal libro “L’EROE IN ME”, 2005 o o o (I) βγήκανε στους δρόμους καρναβάλια ντυμένοι δολοφόνοι με όπλα αληθινά σκοτώνοντας τους κόσμους εξαίφνης εξ’ επαφής είμαστε ντυμένοι δολοφόνοι λένε είστε … Continua a leggere Adonis Psaltis – Quattro poesie

Cosmin Perta – Poesie da “Ninna nanna per la mia generazione”

Traduzioni di Dana Cora Flashback Spasmodico, inconsistente, indeciso, esitante, immobile. Parto da un luogo penoso, la giornata di 10 agosto 2014, con la sua atmosfera soffocante, con la sua aria surriscaldata in un quartiere in qui puzza costantemente di immondizia. I bambini se ne sono andati e tu ti dimeni davanti alla depressione colpendo ritmicamente il cemento. La necessità di corpo che annulla il bisogno … Continua a leggere Cosmin Perta – Poesie da “Ninna nanna per la mia generazione”