Dylan Thomas | Poesie II

a cura di Mattia Tarantino
traduzioni a opera del curatore
«Le labbra del tempo si attaccano all’origine;/ l’amore cola e si rapprende, ma il sangue/ crollando placherà le sue ferite./ E sono incapace di dire alla bufera come il tempo/ abbia truccato il cielo attorno agli astri»

Mattia Tarantino – Poesie da “Fiori estinti”

Da Fiori estinti (Terra d’ulivi, 2019) * La stanza Si ammala la parola, le mie vertebre si curvano in silenzio. … Altro

Giorgia Esposito – Una poesia

Una voce guasta sibila due tre parole ricorrenti, ma io non riconosco e non vedo che una bocca tremula tra … Altro