Alessandro Canzian – Condominio S.I.M.

a cura di Francesco Terracciano
di Mario Fresa
«È bizzarra questa Giulia che / guardo ma non conosco. / Le calze scure, i tacchi / appena un poco alti e / i capelli arricciati come polvere. / Giulia oggi è un melograno»
Continua a leggere Alessandro Canzian – Condominio S.I.M.