Letizia Di Cagno – Cinque poesie da “Urla la fine che pianta germogli”

Dentro di te Svegliami da questi passiche imbiancano una notte mainotte, dall’interno fischiato degli alberi,lunghe steppe, raid desertici,chiamata dentro di … More

Giorgia Esposito – Una poesia

Una voce guasta sibila due tre parole ricorrenti, ma io non riconosco e non vedo che una bocca tremula tra … More

Beatrice Orsini – Una poesia

Anche le parole mi hanno abbandonata.Dove la rabbia tinge di rosso il cratereho lasciato entrare con il piantoil rettile scuro … More

Vera D’Atri – Una poesia

Decrepito figlio mio, Telemaco, figlio di padre eroe, nutrito assieme agli ospiti, attristito. Non sorge mai il tuo giorno. Il … More

Giorgia Esposito – Una poesia

I reazionari si originano sulla soglia del decesso, non conosceranno albe. L’unica epoca che imploro non soffre del tempo: è … More

Gabriele Galloni – Un inedito da “L’estate del mondo”

Eccoci finalmente all’ultimissima riva del mondo; vi arriviamo nudi via terra. Aspetteremo qui la fine ora che niente abbiamo più … More