Melania Panico – Versi inediti

L’ inverno finisce

è stato il migliore di sempre

mia madre sporta sul davanzale

e tu con occhi nel mio braccio.

È stato il migliore di sempre, ci dicevamo.

Questo abbiamo voluto

poi la ricostruzione dell’acino di sale

e la memoria dei nostri occhi ingenui.

Ho interrotto la composizione in primavera

ho lasciato perdere tutto ma non era resa.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...