Marina Marchesiello – Tre poesie

Non mi venite a chiamare. 
Ho fatto fuori tutti i nomi che mi avevano dato i miei genitori.
Non sono più figlia e faccio la mia madre.
Ho scordato un certo tempo ma ricordo la sua fame.
Abitavo nel gesso, nessun gesto di nascita
mi era infine concesso.
Non mi venite a cercare.
Ho fatto fuori anche i nomi che mi avevano dato i miei amori.
Non sono più gambe, non sono più cuore.
Ho interrotto le strade tra i pensieri e i furori.
Sono tornata a nascere e amare 
solo per i figli del sentimento che mi chiamano ora 
e hanno finito le parole che fanno finti tutti i nomi.

*

Madre, conservami le parole dentro

la tasca sacra

dove hai sempre un testo vuoto

per spiegare le cose che come noi

non hanno metro.

Madre, contienimi la paura

di non sapermi davvero guardare indietro

mentre tu piangi ed io non so come farti andare avanti.

Sono sempre io

la stessa bambina con il viso felice

nascosto dal tuo velo.

Non so perché per sopravvivere

ho imparato tutta sola ad amare la rima

che più presto ci avvicina

a quella nostra primissima idea di cielo.

*

Ma la notte io non ti concedo

di dimenticare il mio nome

e il mio sguardo nascondiglio.

Anche se ho un’aria stanca che mette il velo

so quando essere ancora il corpo santo
della festa di nostra vita.
Ho carne e pensiero accesi
a ridosso di un qualunque fuoco fatuo,
mi innamoro della possibilità di ogni improvvisa luminescenza.
E i capelli, a farne lunghe stelle filanti
tra la brevità delle tue spalle,
sono le paure del giorno che più non mi diedi.
Ascoltami mentre mi tira il braccio,
e sempre questo bisogno di cielo,
a proteggere tutto il nostro sangue.
Ascoltami, ancora una volta,
al buio, io prendo la tua voce

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...