Beatrice Orsini – Una poesia

Anche le parole mi hanno abbandonata.
Dove la rabbia tinge di rosso il cratere
ho lasciato entrare con il pianto
il rettile scuro della malinconia.
Come statua che si volta: glabra e ferita.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...