Eleonora Rimolo – Una poesia

Perché i giorni dobbiamo viverli tutti 

anche quelli in cui ci si chiede 

cosa ci faccio qui, adesso? 

e poi una sera finalmente la senti 

anche tu questa sete 

che ha martoriato i campi: 

ora puoi berne, puoi bere 

stanotte ogni nostro 

imperativo senza temere 

l’aceto, davvero ogni cosa 

secondo natura, tesa 

alla vertigine carezzata 

dalla benedetta salvezza. 

Da La terra originale  (LietoColle, 2018)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...